To top
8 Feb

ROMA.2 SILENTE

-Io questa cosa proprio non la capisco amore. Perché continui a portarmi nei posti dove sei stata con lui. E onestamente, a dirla tutta, mi sembra anche un po’ crudele.

Sorrido, affondo il naso nelle pieghe del tuo collo, inspiro avida il tuo profumo e abbasso gli occhi.

29.01.2017 h 11.20

-Camminiamo amore vuoi?

Scende un silenzio lieve, leggero, che sa di pensieri veloci, di parole giuste da trovare, di piccole sottili attenzioni da preservare. Passiamo il fiume. Guardo il ponte, i palazzi maestosi di questa città eterna. Passanti, turisti bloccati in un fermo immagine. L’unico rumore che ci accompagna è il lento scorrere del Tevere.

Ci sono luoghi da dissacrare. E tu solo puoi farlo con me.
Tienimi la mano.
Tienimi la mano per una strada che seppure già percorsa mille volte, oggi si veste di nuovo, d’incanto e di stelle. Tienimi la mano perché ogni svolta, ogni angolo, ogni dove, con te è una scoperta.
Tienimi la mano perché sei la mia forza, il mio sorriso, la mia passione che infiamma tutto ciò che incontra, e che lascia solo ceneri ai giorni andati.
Tienimi la mano, il cuore, tienimi e basta.
E stai con me.

 

Fermo immagine

 

My outfit: Dress Prada – Shoes Prada – Belt Gucci – Bag Gucci – Faux fur no brand – Sunglasses Chanel

Photo: Matteo Anatrella

Dea Caiazzo
10 Comments

Leave a reply