MATRIMONIO BOHO-CHIC… DO & DON’T!

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×

In un momento storico in cui si è compresa, e finalmente direi, l’assoluta necessità di salvaguardare l’ambiente, e c’è una grande attenzione e ritorno a tutto ciò che è ecosostenibile, ecco che anche il settore wedding lancia la sua proposta con i matrimoni Boho Chic.

Personalmente amo molto questo stile, che trovo elegante e sofisticato.  I matrimoni Boho, possono essere realizzati tranquillamente a seconda del proprio budget, e in ogni caso, con un’attenta scelta dei particolari che vanno dalle location, agli allestimenti, fino ad arrivare ovviamente agli abiti, il risultato sarà veramente notevole e molto raffinato.

420a991de07f87e996328d32e969850b

Ma quali sono i Do & Don’t di questa tendenza? Cosa fare e soprattutto cosa non fare per realizzare un perfetto matrimonio in stile Boho?

Come tutte le tendenze della moda, anche il Boho Chic ha le sue insidie e bisogna fare molta attenzione a non stra-fare. Questo è un concetto che ripeto sempre alle mie spose, e anche alle amiche che decidono di affidarsi alle mie competenze. E’ sempre sottile il filo che divide un matrimonio di classe da uno kitsch, soprattutto quando si esce da un terreno facile, come ad esempio un matrimonio classico-formale, e ci si avventura in stili particolari. In un Boho wedding, moltissimi saranno gli elementi retrò, vintage e anche gitani, sia nella scelta delle location che negli allestimenti, le decorazioni, gli abiti etc. Tutto ciò dovrà essere sempre ben calibrato e soprattutto la qualità dei materiali dovrà essere eccellente, per fare poi la differenza. Come dicevo prima, un grande punto di forza di questo genere di matrimonio, è rappresentato dal fatto che può essere realizzato anche con budget non elevatissimi, l’unico punto forse debole è che, come tutti i matrimoni con un tema particolare, potrebbe non essere apprezzato da tutti, soprattutto dalle persone più anziane, che conservano un’idea di nozze in pompa magna. Tuttavia consiglio sempre ai miei sposi di scegliere liberamente secondo i propri desideri, se saranno felici loro, sicuramente saranno felici anche i loro cari.

Ecco un po’ di foto per ispirarvi…

67ead795fcdd7fc110e24bc11bf7f5e066e1ffc253c8a8b6c5a9679d14f0402b49a4b53a6362de300cd234f0f8a6d66d23d899195f318dd843c81688de4b62eb28622b3384e0f72b1a04e90833e46df4bde5a8a2b2d1facdac42b95ae7ab3442c66de8c5ad020cf7f401f0c959c5b82ee2c02e068c1cc4c300d88d73573e25328e53b16e066dcf0719c017d376d3dee28a54a1358bd4b0ae08244643b6481d3b3cab5076c9d516bfe94bf1e70be2e49de746abdf2cd2091e53052509f8d8bf520ce30e5f51f45220234cbdbd3ef622df

Love.

Dea.

 

Photo via Pinterest: The wedding chicks-Style me Pretty-Bespoke Bride-Deer Pearl Flowers-Boho Wedding & Life-Wedding Forward-Invite Weddings-MODwedding-birks.com-revista.icasei.com.br-weddinginspirarsi

 

3 Comments MATRIMONIO BOHO-CHIC… DO & DON’T!

  1. Luna

    Io più o meno ho fatto un allestimento sul genere. Avendo la fortuna di aver potuto fare la festa nel giardino di casa mia è stato facile. 🙂
    Sull’abito invece sono andata su un’altro genere, ma solo perché a me modelli simili stanno male e per una volta volevo togliermi il vizio di una gonna enorme e vaporosa. ;P
    Bacio e buon weekend! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

    Reply

Commenta qui

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *