MAISON VICOLI SANTI – HAUTE COUTURE E IL RESOCONTO DI UNA SFILATA STREPITOSA

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×

Vi voglio raccontare la storia di un ragazzo speciale. Vi voglio raccontare di la storia di Luciano, un ragazzo che sul punto di fare un passo che avrebbe completamente dato un’impronta alla sua vita, è riuscito a leggersi dentro, a cambiare rotta, pur mantenendo vivo dentro di se quell’amore e quella devozione, incanalandoli in tutto quello che per lui è linfa vitale, passione, impegno e dedizione, il suo lavoro di couturier.
Luciano, molti anni fa, stava per prendere i voti. Me lo racconta entusiasta, con gli occhi che gli brillano, poi all’ultimo momento, come spesso accade quando ci troviamo di fronte a quei bivii fondamentali della nostra vita, ha capito che la sua strada era un’altra, e ha cominciato il suo percorso di stilista. Partendo proprio dagli abiti ecclesiastici, prendendo spunto, giocando e modificando, facendo e disfacendo, sono nati i suoi primi lavori. Una lunga gavetta, gli ha poi aperto porte considerevoli facendolo collaborare per e con i più grandi della moda, Dolce&Gabbana, il grande Gianfranco Ferré e molti altri.
Poi la scelta di compiere un altro passo, di spiccare il volo. Sceglie di farlo nel cuore della sua città, oggi tanto amata da quegli stessi stilisti rinomati, tra le stradine, le piccole piazze gremite di gente vera, i vicoli coi panni stesi ad asciugare al sole e i Santi a cui rivolgere le proprie preghiere.
A Napoli ogni vicolo ha il proprio Santo a cui votarsi. Nasce così finalmente la maison Vicoli Santi.
Abiti sartoriali che riportano indietro nel tempo per la perfezione dei tagli, l’alta qualità dei tessuti, la raffinatezza delle stampe, la minuziosità dei ricami e lo splendore delle applicazioni.
Sinceramente, sono rimasta incantata, e quando Luciano mi ha chiesto d’indossare le sue creazioni, mi sono sentita più che onorata.
Ho assistito ad una sfilata fantastica, ispirata alle grandi Regine del passato, della nostra storia. Abiti preziosi, incantevoli, antiche stampe napoletane hanno arricchito di bellezza e unicità alcuni capi, altri brillavano di jais e delicate paillettes nei toni del cipria, e poi pizzi preziosi, voile e sete fluttuanti. Diverse lunghezze, per abbracciare la donna in ogni sua esigenza, per soddisfare ogni suo capriccio, per renderla come sempre merita, Regina della propria vita.
La sfilata ha avuto come cornice la meravigliosa sala monumentale del complesso capitolare di San Domenico maggiore, proprio nel cuore di questa favolosa città, che finalmente si sta riappropriando del lustro che merita, e delle proprie eccellenze, come Luciano Esposito e la sua maison Vicoli Santi.

Vi lascio alle foto, dal backstage alla sfilata, fino ai saluti finali… godetevi lo spettacolo!

img_6348img_6354img_6351img_6355img_635814632909_350912915256164_3567909263580358512_n14882323_350913361922786_7621836639072937411_o14900314_350913141922808_482347777791300100_n15016401_350913621922760_5627406250820245401_o14947786_350912571922865_8485971079877131862_n14939597_350913305256125_8513593998687785405_o14937265_350912961922826_7162011940481630507_n14910347_350912218589567_6943718653329824370_n14980671_350912238589565_5743518448570352742_n

Che altro aggiungere se non un caro e sincero ringraziamento a Luciano, per la fiducia e il suo affetto così caldo e immediato, queste sono le cose che mi fanno adorare il mio lavoro e mi arricchiscono l’anima.

Special Thanks ad Emanuele Sammarruco Hair Beauty, che ha curato l’hairstyling mio e di tutte le delle indossatrici. Emanuele collabora con i più grandi stilisti e segue con lo stesso amore e dedizione sia gli eventi più esclusivi della Moda e dello Spettacolo (dal Festival di Sanremo alle passerelle della MFW), che le meravigliose donne per così dire “normali” che vogliono sentirsi belle e coccolate. E’ stata per me una sicurezza e una garanzia affidare a lui la mia immagine, mi fa sentire sempre bellissima e… amiche mie sapete cosa intendo!

 

Love.

Dea.

 

Per le foto relative alla sfilata ringrazio di cuore Giovanni Esposito Photographer

6 Comments MAISON VICOLI SANTI – HAUTE COUTURE E IL RESOCONTO DI UNA SFILATA STREPITOSA

  1. Sil via

    Raffinatezza della femminilità impalpabile, romantica e antica su abiti assolutamente moderni.
    Incantevole stile! ❤

    Reply
  2. Pingback: ASPETTANDO NAPOLI MODA DESIGN | fashiondea

Commenta qui

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *