“L’AMORE È…” – CHARITY GALA

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×

Lo scorso lunedì, alla mezzanotte ho brindato ad un San Valentino davvero speciale.

VI Edizione de “L’Amore è…”, il Charity Gala, ideato e promosso da Maridì Communication in occasione di San Valentino, diretto a sostenere il progetto “LUDOTECA” all’interno dell’Istituto Oncologico di Napoli PASCALE.

Una location splendida e raffinata, Villa Diamante, ha ospitato oltre settecento selezionatissimi  invitati, esponenti del mondo dell’impresa e del professionismo campano.

L’evento si è variamente articolato tra momenti dedicati all’alta moda, al benessere psico fisico della donna, alla cultura, allo spettacolo e ed alle eccellenze agro alimentari del nostro territorio.

Per il fashion, in passerella in anteprima in Italia, 32 outfit esclusivi della collezione Autunno inverno 2017/18  Love Sex Money” by  Lorella Signorino, una preview della prossima collezione invernale by la Pellicceria Antonelli, e una capsule dell’ultima collezione di “Vicoli Santi”, la maison partenopea del maestro Luciano Esposito, già assistente di miti dell’Haute Couture” come Gianfranco Ferrè con una serie di capi ispirati a Pulcinella, icona della tradizione partenopea e a dipinti sacri del barocco napoletano.

Tra i diversi ed eccellenti sponsor della serata sono rimasta particolarmente colpita dalle inebrianti fragranze dei  “Profumi del Marmo”, ispirate a 5 marmi, Calacatta, Statuario, Arabescato, Portoro, Bianco Carrara, con declinazioni molto differenti, proposti nel golfo partenopeo come novità assoluta da Pecorella Marmi.

Special guest della manifestazione condotta da un’effervescente Maridì Vicedomini, Mariano Bruno, presto di nuovo in onda su Rai 2 tra i protagonisti della nuova edizione di Made in Sud, la grande Fioretta Mari,e gli attori Gianfranco e Massimiliano Gallo.

Che altro dire, una serata davvero fantastica, che come tutte le cose belle è volata via in un baleno.

Ad maiora.

3 Comments “L’AMORE È…” – CHARITY GALA

  1. Sil via

    Sono contenta di constatare, grazie a servizi come questi da te riportati, che finalmente la moda, lì dove un tempo veniva considerato un settore fatto solo di frivolezze, sta pian piano guadagnando la dignità di una realtà culturale indispensabile…
    Bellissimo evento!

    Reply

Commenta qui

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *