IL TEMPO E L’AMORE ASSAI

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×

Sabato 14 aprile, verso le 18.00

-E quindi una ragazzina ti ha dato della vecchia e tu l’hai lasciata ancora in vita? Amore così mi fai preoccupare.

Sorrido, e assumendo un’espressione compassionevole e vagamente conciliante:
-eh amore, è che sono stata magnanima, in modo stupefacente. Una gran donna, oserei dire.
Anzi no.
Non sono stata soltanto magnanima e una gran donna, sono stata anche e semplicemente “mamma”, e un pochino, per una volta tanto, più saggia.
D’un tratto ho ricordato, con tenerezza peraltro, quando a 20 anni tutti gli over 30 mi sembravano Monsieur Matusalemme (anche adesso devo ammettere ogni tanto accade), e ho ripensato al mio singolare e balordo rapporto col tempo.
Che per me resta un concetto assolutamente relativo.
A 16 anni sembravo mia nonna.
Due quintali e mezzo di complessi, portati a spasso non troppo allegramente, poi la fase signora fidanzata a modino, poi la maternità, poi la rivoluzione:
Ma in fondo sono ancora giovane!
‘Sti jeans mi stanno uno sballo!
Uh guarda quel ragazzo mi sta sta fissando!
Ma avrà 15 anni in meno!
E se mi faccio un piercing?
Insomma, io e il tempo abbiamo un rapporto particolare, personale e non sempre sereno, ma in fondo poi, ognuno di noi è quello che è.
E quando capisci che vai bene così, al di là dei giudizi, dei pareri, e dei suggerimenti amichevoli di chi nemmeno lontanamente ha ben presente il concetto di amicizia, allora hai svoltato.
E comunque, in conclusione, amore mio, quella grandissima stro**tta, ci arriverà pure agli anni miei, chissà però come, e sempre se nel frattempo non me la ritrovo davanti mentre sono in auto!

Quest’uomo bellissimo che ho la fortuna di avere nella mia vita, nonostante ‘sti sproloqui, nonostante le inquietudini, i dubbi, nonostante le mille e mille paure che ogni tanto mi portano a scappare ma poi a tornare sempre, si passa una mano tra i capelli, mi strizza l’occhio e:
-dai fatti bella che stasera ti porto in un posto speciale.
Daje.

Cosa ho indossato: Dress Bausan44 – Cuissardes Gisele Moiré – Necklace Nalì – Sunglasses Chloé (a Napoli da Optical Thomas)- Bag MiuMiu

 

Photo Matteo Anatrella

1 Comment IL TEMPO E L’AMORE ASSAI

  1. Sil via

    In poche righe non si contano i viaggi nel tempo che hai fatto, ma alla fine nelle foto sei quella di oggi… Bella!

    Reply

Commenta qui

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *