CHANGE PERSPECTIVE

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×

Madrid, Venerdì 4 gennaio, intorno alle 11.00

È che a Madrid ci sono capitata per sbaglio.
Sì proprio per sbaglio.
Doveva essere Parigi.
Io, lui, la tour Eiffel, e il mio cellulare spento.
Nessun paziente, nessuna corsa dell’ultimo minuto, nessuna presunta urgenza che poi, come nella maggior parte dei casi, finisce per rivelarsi una gloriosissima perdita di tempo (senza contare la mia personale aritmia che sistematicamente vola alle stelle).
Sì Dea lo so, la Tour Eiffel è banale, roba trita, ma al diavolo l’originalità, io voglio essere banale.
Banale, scontata, a tratti persino ovvia.
Dunque io voglio, fortissimamente voglio: sognare.
-Nina amore, mi dispiace, c’è stato un cambio programma, non posso esserci.
Telegrafico.
Sono rimasta così a fissare incredula la schermata del cellulare, il cuore in gola e una leggera, crescente, incalzante, straripante voglia di piangere e mandare l’intero universo in malora.
Da lì a Madrid è stato un attimo.
“Dear Ms. Nina Ferré,
we are honoured that you have chosen for you time in Madrid, bla bla bla…”.
Onore e merito, vago per le vie di Madrid che mi accoglie festosa e così incurante del mio particolare stato d’animo, che finisco per dimenticarmelo anch’io, passo dopo passo, strada dopo strada, passante dopo passante.
Comincio a ripensare a tutte le vicende guardandole da un’altra prospettiva.
Comincio a sentirmi viva e consapevole, a respirare davvero, e all’improvviso la Tour Eiffel non sembra poi così importante, almeno fino a che negli occhi della gente, ritrovo quella parte libera di me, che da troppo tempo credevo perduta per sempre.
Mi stringo nel mio favolosissimo cappotto viola, che mi è costato mezzo stipendio ma santoiddio, ognuno ha le sue debolezze, e la mia è questa sana propensione all’eccellenza, e sì, sorrido.
Finalmente.
In questo post indosso cappotto, pantaloni, blusa e cappello Segreti’s Concept (a Napoli, in via Gian Lorenzo Bernini, 18), scarpe Gabriele Riccardi, sunglasses Chloé by Optical Thomas (a Napoli, in piazza Italia 32).

Photo Matteo Anatrella
Hairstyling Dessange Napoli
Makeup HM Makeup Italy

Commenta qui

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *