To top
6 Giu

Tuxedo… of course!

E se proprio mi voglio immaginare fighissima, con quell’aria da “so quello che Voglio”, allora sono lì… con i capelli raccolti un po’ a caso, un velo di trucco e addosso null’altro che… uno Smoking!

Ma si, un bel completo maschile, sulla pelle nuda (ovviamente con un seno che non superi la seconda misura), oppure una bella camicia immacolata, magari rubata a Lui! Vi viene in mente un outfit più seducente?

Ma veniamo a noi… Fu Yves Saint Laurent che nel 1965, ispirandosi a Marlene Dietrich, realizzò, come alternativa al tubino nero, lo Smoking da donna. Da quel momento divenne un elemento presente nella maggior parte delle sue sfilate, e anche in quelle di molti suoi valenti colleghi. Negli anni 70, Helmut Newton fotografò la splendida Vibeke con uno Smoking YSL e… Consecratio fuit!

Ecco, infine, qualche consiglio per l’uso…

Per esaltare la vostra femminilità, deve calzare a pennello, essere smilzo, sagomato.

Arricchitelo con gioielli importanti, vistosi, ovviamente anche bella bigiotteria (vedi il post Anelli da Cocktail 😉 ).

Se siete alte sarete perfette con un modello a doppio petto.

Se avete voglia di osare portatelo sulla pelle nuda (ma fate attenzione che nulla si sveli troppo!! 😉 )

Ora amiche belle vi lascio un po’ di immagini che vi possono essere d’ ispirazione, ma come sempre il mio consiglio è quello di usare la vostra fantasia!

Ralph_Lauren_Alexander_Wang_Jason_Wu_Menswear_Tuxedo_Trend_Fall_2011

©www.artinvogue.it

smoking-donna2

©www.makeitbubble.com

kate-moss-for-ysl-manifesto-08

©www.stilleggendo.it

smoking

©lozibaldone.wordpress.com

fashion2052g_4

©www.newemotion.it

Pucci-20S11-20019_oggetto_editoriale_720x600

©www.elle.it

mood-smoking

©www.silvianheach.it

article_1c8c67adb22579f35278ec719a2173931372f91c

©luxuryonline.it

lo-stile-maschile-di-inverno

©www.stylosophy.it

y.itBafta-2014-Brad-Pitt-e-Angelina-Jolie-in-doppio-smoking-7-871x1024

©www.ladybliz.it

10320353_10152151594851334_4775784417483414706_n

www.moda.pourfemme.it

 

 

 

 

 

Dea Caiazzo
7 Comments

Leave a reply