#ALTROVE

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×

2 febbraio 2018, intorno alle 11.00

Quella mattina era brutto, aveva piovuto, il freddo tagliava come un coltello affilato, e il vento le graffiava il volto.
Come spesso accadeva si era vestita senza troppa cognizione di causa, abbinando tacchi alti e calzini lucenti.
Aveva alzato il bavero del suo cappotto e camminava con lo sguardo basso, quasi volesse difendersi dallo sguardo dei passanti, per noia, stanchezza, o quel suo bisogno, che spesso diventava impellente, di silenzio e solitudine.
Quel bisogno le permetteva di riordinare i tasselli del mosaico della sua vita strampalata, rimettere a posto emozioni, sensazioni, e quella voglia ostinata e irriverente delle sue labbra calde.
Sapeva bene di non amarlo, ma di quella bocca, di quelle mani e di quel respiro aveva bisogno, quasi riuscisse ogni volta, come un vampiro a nutrirsi del suo sangue, della sua vitalità.
Il passo aumentava con lo scorrere veloce dei pensieri che via via andavano alleggerendosi, sperava ad ogni angolo di ricordare dove diavolo fosse quell’appartamento in cui tante volte era stata, senza mai far caso al come e al dove, e che come al solito, la sua mente, perennemente distratta, non aveva ben assimilato.
Riconobbe un incrocio, poi un viottolo, ed ecco finalmente sulla destra quella palazzina dall’aspetto decadente, e quel portone che così, d’improvviso, le apparve irrimediabilmente chiuso.
Era ora di ricominciare.
Un sorriso leggero, giusto il tempo di un secondo,
ed era già altrove.

Cosa ho indossato: Una skirt ecopelle plisset (Benetton), abbinata ad un piccolo pull in misto cachemire (Zara), e un maxi coat (Y.Two) in tessuto Principe di Galles (leggete QUI per tutte le dritte e i consigli di stile). I sandali silver (Pura Lopez) con i calzini in nuance (Calzedonia) sono arricchiti dalle splendide clips di Le DuDù. La bag Chanel.

 

Photo Matteo Anatrella

1 Comment #ALTROVE

Commenta qui

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *